ChristmasSkills #2: a Natale siamo tutti più Digital

Dic 12, 2018 | Graphic design, Social media marketing, Video, Web design

Le campagne Natale 2018 che ci hanno divertito!

Arriva il Natale e con lui tantissimi spot che ogni anno ci strappano un sorriso (o una lacrimuccia, dipende 😅)

Con la rubrica “ChristmasSkills” abbiamo deciso che ogni settimana (fino a Natale) noi di Skills Comunicazione vi accompagneremo alla scoperta dei più emozionanti/divertenti/irriverenti spot e campagne marketing per Natale 2018 che i nostri colleghi sparsi nel mondo si sono inventati!

La settimana scorsa vi abbiamo parlato delle campagne più emozionanti

Questa volta invece vi faremo conoscere alcune delle pubblicità e post che ci hanno fatto ridere!

Terza posizione: Cambia il solito Natale

Conosciamo tutti la genialità degli spot Ikea: questa volta protagonisti sono due uomini che rimangono chiusi in ascensore, vittime di tutti i problemi del caso (senza cibo, senza luce, etc…).
Scegliere questo tipo di target non è casuale: i due infatti rispecchiano lo stereotipo di clientela maschile che passa in questi negozi solo se costretta.
Inizialmente ci sono sguardi di indifferenza, quasi di sdegno da parte di uno dei due che vede l’altro colmo di gadget natalizi. Quando poi l’ascensore si ferma, saranno quegli stessi gadget a risollevare il destino del loro Natale!

Seconda posizione: la risposta di Lidl allo Spot John Lewis con la storia di Elton John di cui vi abbiamo parlato nella prima puntata di ChristmasSkills #1: le campagne Natale 2018 che ci hanno commosso

skills-comunicazione-blog-a-natale-siamo-piu-digital-2-lidl

Prendere un video virale, accostargli un articolo simile (in questo caso una tastiera) e “attaccare” il competitor con le proprie armi è davvero “a Lidl bit funny…”, non credi?

Prima posizione: Spelacchio torna a Roma, Netflix.
Beh, se non sai di cosa stiamo parlando, rimedia subito! Ne vale la pena!

Geniale. Netflix sfrutta con maestria un aneddoto dell’anno scorso, quando a Roma l’albero di Natale, caratterizzato dai numerosi rami rotti, era stato soprannominato “Spelacchio”.
Con questo teaser, facendo personificare l’abete in una famosa star del cinema, Netflix riesce a fare una carrellata di spezzoni delle serie più amate, emozionando “nerd” di ogni tipo.
L’elemento coesore? Spelaccio, of course! 😎

Vuoi costruire una comunicazione simile? Contattaci! I nostri videomaker sono pronti ad aiutarti!

contact

info@skillstudio.it
+39 071.2111992
via lippi, 5
(zona industriale cesanella)
60019 senigallia (AN)

get in touch